Artists

Apalazzogallery – Piazza Tebaldo Brusato 35, Brescia

11 Febbraio – 18 marzo 

Durante gli ultimi vent’anni Jason Schmidt ha perseguito un ambizioso progetto fotografico, ritraendo oltre cinquecento tra i più importanti artisti internazionali a lui contemporanei nei rispettivi studi e durante l’installazione del loro lavoro.

Jonas Mekas, December 6, 2003 New York

APALAZZOGALLERY è lieta di presentare un’esposizione di ventitré ritrat
ti d’artista di Jason Schmidt, datati tra il 2001 e il 2017. La raccolta include un ampio ventaglio di artisti noti quali John Baldassarri, Maurizio Cattelan, e artisti emergenti come Ryan Trecartin e Servane Mary.

Come per fotografi di generazione precedenti, noti per i lori lavori di ritrattistica, quali Man Ray, Hans Namuth e Ugo Mulas, le fotografie di Schmidt sono più che semplici ritratti. Le fotografie infatti sono segno della modalità con la quale gli artisti si approcciano al lavoro e al processo creativo.

Ognuno dei ritratti esposti è un mondo a sé stante, che riguarda la mitologia e la metodologia dell’artista che divengono a loro volta il soggetto del lavoro stesso.