CHAPEAU!

Chapeau!
La magia e l’arte del cappello nelle fotografie della collezione Ma.Co.f e nei modelli esclusivi dell’archivio Penelope.

Galleria Civica “G.B. Bosio”
Desenzano del Garda

Dal 14 luglio al 2 settembre

 

Agenzia Dufoto (Roma), Sophia Loren

Henry Youngman negli anni ’50 diceva che “la cosa peggiore che si possa fare ad una donna è chiuderla in una stanza con mille cappelli e neanche uno specchio”. A dimostrazione di quanto per una donna il cappello non sia un semplice accessorio ma un desiderio primario. Primario ed assolutamente personale, legato alla propria immagine, lontano dalla genericità, del “buono per tutte le teste” ed adattabile ad ogni circostanza. Il cappello è da sempre vezzoso ornamento in grado di accentuare la personalità, lo spirito e il carattere di chi lo indossa. Fa parte del vestire e non del vestito di una donna, ne esalta spesso l’ironia, la sicurezza e il desiderio di provocare, in inventare e di stupire.

Per Coco Channel “non bisogna lasciare mai la casa senza calze e non uscire mai senza cappello” e l’attenzione per il copricapo, che evidentemente non poteva essere uguale per tutte le occasioni, ne faceva un imperativo di scelta personale.

La storia ci ha raccontato di donne forse più ricordate per i loro estrosi cappellini che per gli altri momenti della loro vita. Nella creazione dei modelli gli stilisti, i “fai da te” e i designers hanno sperimentato e ricercato più che in ogni altro settore della moda. A partire dalle forme per arrivare ai materiali, in una competizione che li ha visti ricorrere alla più assoluta libertà di espressione e fantasia inventiva. La mostra CHAPEAU ! attinge a due diversi momenti, quello dalla “collezione Ma.Co.f” di fotografie e quello dell’ “archivio PENELOPE” di modelli spesso unici di straordinario valore nell’ambito dell’evoluzione della moda femminile.

 

DESENZANO DEL GARDA
Galleria Civica “G.B. Bosio”
Piazza Giuseppe Malvezzi, 38

Dal 14 luglio al 2 settembre
Inaugurazione: 14 luglio ore 18.00