Photo – Physionatrace

 

Mo.Ca. spazio Makers Hub   – via Moretto 78, Brescia

23 marzo – 2 luglio  

Performance e mostra in progress a cura di Gabriele Chiesa

Photo-Physionotrace propone l’interpretazione fotografica dell’antico procedimento pre-fotografico inventato da Gilles Louis Chrétien nel 1784.

La silhouette si produce per proiezione diretta del profilo del soggetto. Pertanto il prelievo dell’immagine avviene senza fotocamera e senza obiettivi: solo ombra. L’impressione avviene su carta fotosensibile ai sali d’argento. Segue il tradizionale trattamento della fotografia analogica in bianco-nero. L’impronta fotografica del profilo è pronta in pochi minuti per essere montata ed esposta e/o consegnata.

Photo-Physionotrace non è quindi solo un laboratorio o la dimostrazione di un processo, ma una mostra in progress che si arricchisce man mano con i ritratti presi in impronta fotografica diretta a tutte le persone che partecipano all’evento come attori protagonisti di una installazione fotografica in divenire.