Slide Brescia
Photo Festival
IV edizione 8 maggio - 17 ottobre 2021

La kermesse celebra il ritorno a Brescia della Vittoria Alata, dopo due anni di restauro, attraverso un programma di mostre ed eventi fotografici

Un viaggio fotografico

Un programma di mostre ed eventi fotografici interamente dedicato ai patrimoni culturali, archeologici e storici interpretati dall’obiettivo di autori quali Elio Ciol, Donata Pizzi, Gianni Berengo Gardin, Maurizio Galimberti, Giovanni Gastel, Franco Fontana, Federico Veronesi e molti altri, per celebrare il ritorno a Brescia della Vittoria Alata dopo due anni di restauro.

L’appuntamento più atteso di questa edizione, Alfred Seiland. IMPERIVM ROMANVM. Fotografie 2005-2020, la prima retrospettiva italiana del fotografo austriaco, (St. Michael, Austria, 1952), che giunge in Italia dopo il successo delle esposizioni al Museo Romano Germanico di Colonia, ai Rencontres di Arles e all’Albertina di Vienna.

Il percorso espositivo al Museo di Santa Giulia prosegue con Palmira. Una memoria negata, a cura di Renato Corsini, il reportage del fotografo friulano Elio Ciol, composto da 20 scatti, realizzato nel 2015 in Siria prima delle distruzioni inferte dall’ISIS a uno dei tesori più preziosi dell’umanità.

Donata Pizzi, con Roma in Africa: un viaggio fotografico, a cura di Renato Corsini, racconta attraverso 29 fotografie le suggestioni delle antiche città del Nord Africa, tra deserti e rovine romane.

Eros, a cura Clelia Belgrado, presenta 25 fotografie di sculture che l’artista reggiano Bruno Cattani ha scattato all’interno dei musei, svelando il lato inedito delle opere classiche.

L’itinerario diffuso in città del IV Brescia Photo Festival prosegue al Museo delle Armi “Luigi Marzoli”, nel Castello di Brescia che accoglie la mostra Vita da centurioni, a cura di Renato Corsini, che in 36 fotografie di scena e backstage oltre a 6 manifesti originali documenta i miti, le leggende, le avventure e le peripezie degli eroi del Peplum, uno dei generi più prolifici del cinema italiano, raccontando l’invenzione dei centurioni e dei gladiatori nelle pellicole del dopoguerra e rivedendo in forma spesso ironica e dissacrante il mito del militare romano.

Museo di Santa Giulia

Mostre esposte:

Alfred Seiland. IMPERIVM ROMANVM.
Fotografie 2005-2020
8 maggio – 17 ottobre 2021

Palmira. Una memoria negata di Elio Ciol
8 maggio – 17 ottobre 2021

Roma in Africa di Donata Pizzi
8 maggio – 17 ottobre 2021

Eros di Bruno Cattani
8 maggio – 17 ottobre 2021

“Con amore e cura grandissima”. Il restauro dell’albumina della Chiesa dei Miracoli di Giacomo Rossetti
21 settembre – 17 ottobre 2021

Museo delle armi “LUIGI MARZOLI”

Mostra esposta:

Vita da Centurioni
8 maggio – 17 ottobre 2021

MO.CA

Mostre esposte:

Bellissima. 20 fotografie travolti da un insolito splendore
8 maggio – 27 giugno 2021

È Brescia
8 maggio – 27 giugno 2021

Federico Fellini / “dietro le quinte”
29 giugno – 31 luglio 2021

SPAZIO CONTEMPORANEA

Mostre esposte:

Le cattedrali del lavoro di Matteo e Stefano Rodella (Bams Photo)
8 maggio – 13 giugno 2021

1921/2021. Omaggio a Joseph Beuys
16 giugno – 31 luglio 2021

POLIAMBULANZA

Mostra esposta:

Mirabili radici. Il sito UNESCO di Brescia nelle fotografie di Alessandra Chemollo
8 maggio – 26 settembre 2021

BIBLIOTECA COMUNALE DI VOBARNO

Mostre esposte:

Humus di Gianni Pezzani
15 maggio – 30 settembre 2021

FONDAZIONE VITTORIO LEONESIO

Mostra esposta:

Sipario – si prega di accendere i telefoni, lo spettacolo sta per cominciare di Nicola Bertellotti
23 giugno – 26 settembre 2021

GIGANTOGRAFIAChiesa dei Miracoli di Brescia

dal 21 settembre al 7 ottobre 2021

Come conclusione della IV edizione del Brescia Photo Festival verrà presentato al Museo di Santa Giulia il restauro della gigantografia (cm 300×250) riproducente la facciata della chiesa dei Miracoli di Brescia, realizzata dal fotografo bresciano Giacomo Rossetti attraverso la giustapposizione di numerose stampe all’albumina.

Tutte le mostre